Seleziona Pagina

Radio busta

Diamo spazio agli esordienti

Chi siamo?

In un momento florido, per quanto riguarda la nascita di nuove realtà e di nuove riviste letterarie, Radio Busta nasce con l’intento di dare il giusto spazio agli esordienti all’interno del panorama editoriale italiano. Capita spesso, infatti, che tra le tanti voci che si interfacciano ad una prima pubblicazione, dopo una naturale sovraesposizione iniziale, spesso si perdano in un limbo in cui basta non essere sul mercato per pochi anni per dover ripartire da zero.

La speranza del nostro progetto è quella di poter diventare una sorta di rifugio sicuro per le migliori giovani voci letterarie, proprio attraverso le loro parole. Saranno gli esordienti, infatti, a raccontarsi e a raccontare le loro opere, il loro metodo di scrittura, la programmazione quotidiana e tutti i fattori cardine della loro scelte, attraverso alcune interviste, in cui ci renderanno partecipi del loro percorso formativo e dispensando, talvolta, consigli utili, a chi sogna un giorno di intraprendere la stessa strada. Da questo punto di vista, abbiamo pensato di creare un canale sinergico e di dar spazio anche a voci più note e particolari della letteratura italiana, che ci parleranno di esordi e di prime esperienze nel mondo delle italiche lettere, confrontando scelte autoriali, opportunità e letture.Radio Busta, però, è prima di tutto un laboratorio artistico militante per chi abbia il coraggio di volersi esprimere: per questo pubblicheremo racconti inediti di autori e autrici emergenti, che riusciranno a toccarci nel profondo, sfidando i canoni e la lingua.

È un progetto ambizioso e per noi necessario. Crediamo che come in tutte le arti ci sia bisogno di una nuova linfa, e che lo spazio e la voglia di condividere cultura e nuove idee non siano mai abbastanza. È per questo che vogliamo dare voce agli esordienti.

Pin It on Pinterest